CONDIVIDI
29 Giugno 2019

Generazione X vs Millennial: scontro o ricchezza?

Nel mondo del lavoro di oggi, in qualsiasi contesto, dalla fabbrica all’ufficio, dallo studio alla start up, la compagine lavorativa è sempre più varia per età anagrafica e seniority lavorativa


La Generazione X (nati dal 1960 al 1980) e la Generazione Y, chiamata anche Millennial Generation (nati dal 1980 al 2000) vivono fianco a fianco le nuove sfide e le opportunità professionali del mondo di oggi. Spesso con una certa diffidenza l’uno dell’altro, non tanto per antipatia, quanto forse per poca conoscenza reciproca.

“Chi è il tipo del Paleozoico al mio fianco? Tutto impegnato tra mutuo ed educazione dei figli” potrebbe pensare il Millennial.
“Chi è il poppante qui accanto? Sempre impegnato tra palestra, divano e aperitivi con gli amici” direbbe qualcuno della Generazione X.

Qui nasce la sfida più stimolante ed arricchente per entrambe le generazioni. I Millennial apportano solitamente freschezza, entusiasmo, libertà, pensano fuori dagli schemi – non programmano il domani! La Generazione X ha invece generalmente esperienza, competenza, strategia, spessore, capacità di gestione e di relazione con diversi interlocutori.

Ecco perché la collaborazione e la condivisione tra le due classi può creare contaminazioni potenzianti e potenti per entrambi: la Generazione X ha la leadership e la visione per guidare la squadra, il progetto e l’efficacia realizzativa; il Millennial apporta energia e creatività.

Viene così attuata la knoweledge sharing, argomento caldo nel mondo del lavoro di oggi. La fusione tra le due generazioni, con la loro classe di età ed esperienza, se ben calibrata e rispettosa, crea un perfetto equilibrio tra pensiero ed azione!

 

Leggi anche:

Head Hunter: una professione “under 30”

2 buoni motivi per vivere a Bologna… e lavorarci!

Master: come fare la scelta giusta?

 

→ Il blog di Hunters Group: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie sulla vita aziendale

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan