CONDIVIDI
29 Luglio 2021

Green Jobs in crescita: ecco quali profili chiede il mercato

Cresce sul mercato della sostenibilità delle imprese la richiesta di green jobs. Lo rileva Hunters, brand di Hunters Group (società di ricerca e selezione personale). La richiesta è in aumento costante, negli ultimi 3 anni; del 20 % negli ultimi 2 anni. Nel 2018 c’erano 3 milioni e 100mila green jobs, oggi i lavoratori verdi rappresentano il 15% degli occupati complessivi. In un caso su tre (35,2%) si richiede un livello d’istruzione universitario. Gli 8 profili più richiesti: Bio architetto; Informatico ambientale; Mobility manager; E.G.E (esperto gestione energia); Installatore di reti elettriche a migliore efficienza; Installatore di impianti di condizionamento a basso impatto ambientale; Avvocato Green; Contabile Green.

Davide Boati, executive director di Hunters, sottolinea “un aumento del 50% di richieste, da parte delle aziende, di professionisti che abbiano notevoli competenze tecniche, ma anche dimostrino anche grande attenzione alla sostenibilità. Non per tutti questi profili esistono al momento scuole di formazione specifiche, ma emerge un quadro molto chiaro: tra pochi anni vi sarà uno sviluppo sempre maggiore di queste nuove tipologie di profili che, già in questo momento, hanno grandi opportunità professionali”.

 

 

→ Leggi l’articolo su NonSoloGreen

 

Leggi anche:

Age management: come gestire al meglio i team plurigenerazionali

Energy: opportunità per i data scientists

Organizzazione e gestione delle risorse: il modello 6V per uscire dalla crisi

 

 

→ Il blog di Hunters Group: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie sulla vita aziendale

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan