CONDIVIDI
28 Aprile 2014

Il tedesco orienta le selezioni b to b

In ambito hunting la conoscenza del tedesco è cresciuta in modo esponenziale nell’ultimo anno come richiesta, “preferibile” se non “necessaria” alla voce “lingue straniere”. Un recente studio del Ministero dell’Istruzione certifica che in Italia è in aumento del 18% lo studio del tedesco, così come gli ultimi rapporti sul commercio italiano indicano che il primo partner è la Germania  con il 15,9% di importazioni e il 13% di esportazioni.

Continua …

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI -1234567 | Credits by Bryan