CONDIVIDI
03 Ottobre 2019

Le aziende più attrattive hanno piani di welfare sempre più personalizzati

Gallesi (Hunters Group): differenziazione e innovazione sono le parole chiave che, oltre alla parte economica, hanno caratterizzato gli ultimi due anni.

Sull’onda di quanto avviene nei mercati internazionali, come per esempio UK e Francia, anche per aziende tradizionalmente legate al nostro territorio, si rende sempre più necessario identificare strumenti che valorizzino la persona e l’employer branding, soprattutto in un settore fortemente competitivo e in forte cambiamento come quello del recruitment.
Differenziazione e innovazione – dichiara Joelle Gallesi, Sales & Operation Director di Hunters Group, società internazionale operante nel settore dell’Head Hunting – sono le parole chiave che, più di tutte, hanno caratterizzato gli ultimi due anni. Le persone, che costituiscono il motore pulsante di società di consulenza come Hunters Group, devono essere poste al centro dell’azienda per identificare quegli elementi chiave che costituiscono il vero benessere personale”.

Non solo incrementi economici, ma anche benefit e servizi.

L’aspetto economico – di certo molto importante – può non essere più sufficiente per trattenere un dipendente. Non sono pochi, infatti, coloro che chiedono la possibilità di scegliere tra un aumento di stipendio o la possibilità di avere un corrispettivo in beni e servizi. In questo modo diventa più semplice diversificare e personalizzare in maniera flessibile l’offerta di welfare, attraverso uno strumento efficace e di reale supporto alla quotidianità di ciascuno.
Il vero successo di questo progetto – aggiunge Gallesi – è legato al fatto che i consulenti di Hunters Group stiano riuscendo a valorizzare, anche nei confronti dei candidati, quelle società che ad oggi hanno già implementato sistemi di welfare. Questo costituisce un vero e proprio strumento di negoziazione in fase di offerta finale e permette di aumentare il successo del processo di ricerca e selezione, abbattendo il tasso di rinuncia dei candidati fino all’18%”.

Hunters Group e Easy Welfare, una partnership per il benessere dei dipendenti

Il progetto è stato sviluppato insieme ad Easy Welfare, player leader in Italia nella gestione ed erogazione di servizi Welfare e oggi parte del gruppo Edenred Italia. “Le politiche di Compensation & Benefit sono fondamentali per ogni organizzazione – dichiara Damien Joannes, amministratore delegato di Easy Welfare – e le nostre piattaforme garantiscono grande flessibilità ad ogni lavoratore, che è libero di scegliere tra un paniere di servizi di alta qualità, dalla famiglia al tempo libero. Negli ultimi anni il Welfare Aziendale è diventato il pilastro portante di tutte le politiche di gestione delle Risorse Umane più moderne ed innovative”.

Le persone, indipendentemente dal settore in cui si opera o dalla grandezza dell’azienda, costituiscono il motore pulsante di una società, soprattutto quando parliamo di consulenza, e devono essere poste al centro. Diventa indispensabile identificare quegli elementi chiave che favoriscono il vero benessere personale, il welfare appunto.

Leggi sul portale.

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI -1234567 | Credits by Bryan