CONDIVIDI
22 Giugno 2021

Mercato del lavoro: ecco i profili più ricercati

NEL CORSO DEL 2021 ALCUNE PROFESSIONI AVRANNO PIÙ OPPORTUNITÀ LAVORATIVE
RISPETTO AD ALTRE. ECCO QUALI SONO LE FIGURE PIÙ RICERCATE, LE RETRIBUZIONI
CHE VENGONO LORO PROPOSTE E COSA VIENE LORO RICHIESTO IN TERMINI DI ESPERIENZA
E COMPETENZA NEI SETTORI RELATIVI A EFFICIENZA ENERGETICA, COGENERAZIONE
INDUSTRIALE, ENERGIE RINNOVABILI.

A cura di Hunters Group.

Nel corso dell’Energy Week, iniziativa promossa da A.I.MAN. che si è svolta dal 25 al 28 maggio, la società internazionale di recruitment & head hunting Hunters Group ha presentato gli studi di retribuzione relativi a cinque figure professionali tra le più richieste nel 2021. In questo numero di SolareB2B sarà presentata l’analisi delle prime tre figure professionali. L’analisi, effettuata attraverso la verifica su circa 1.500 profili, indaga le richieste del mercato del lavoro in termini di esperienza e competenza su tre settori specifici: efficienza energetica, cogenerazione industriale, energie rinnovabili.

PROJECT MANAGER

Per questo profilo è richiesta competenza in energy performance contract in ambito industriale e terziario e in raccolta dati per l’analisi di fattibilità dei progetti di commessa oltre che per il supporto tecnico/normativo al commerciale. È inoltre richiesta competenza in consulenza energetica e progettazione di interventi di efficientamento energetico, gestione incentivi energetici, coordinamento di un team di lavoro e gestione impianti.

PROJECT ENGINEER

Per questo profilo è richiesta competenza in stesura di diagnosi energetiche e certificazione energetica degli edifici oltre che in verifica della rispondenza degli edifici e degli impianti alla normativa vigente, stima dei consumi attesi e gestione degli interventi di adeguamento normativo e riqualificazione energetica. È inoltre richiesta abilità in studi di fattibilità e progetti preliminari con analisi tecnico-economica, progetti esecutivi con redazione delle specifiche tecniche, acquisizione e/o gestione di finanziamenti, incentivi, bandi e infine capacità di reportistica.

O&M MANAGER

Per questo profilo è richiesta capacità di organizzare e coordinare le attività di esercizio e gli interventi tecnici di manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre a capacità di garantire l’esecuzione di tutte le attività tecniche necessarie al funzionamento o agli improvement degli impianti. Questo profilo deve inoltre saper supportare le attività di negoziazione e gestione dei contratti di servizio relativi agli impianti; contribuire alla pianificazione e alla formulazione dei programmi e del budget; supportare il management nella definizione degli scenari di investimento in materia di energie rinnovabili; predisporre la reportistica. Altre abilità richieste all’O&M manager sono la supervisione delle attività locali e gestione dei dipendenti locali e dei subappaltatori di O&M; la gestione delle questioni commerciali di O&M; lo scouting e la valutazione di potenziali subappaltatori O&M; lo sviluppo di nuovi clienti, contratti O&M ed altre opportunità correlate.

 

→ Leggi l’articolo su Solare B2B

 

Leggi anche:

Digital Transformation delle imprese? La soluzione è il Temporary Innovation Manager

Digital Transformation delle imprese? La soluzione è il Temporary Innovation Manager

Manutentori, crescono le opportunità

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan