CONDIVIDI
09 Febbraio 2021

Start Up innovative favoriscono l’occupazione. Intervista a Joelle Gallesi

A cura di Francesco Ventimiglia

Le Start Up innovative, gestite maggiormente da giovani al di sotto di 35 anni, favoriscono la nuova occupazione e sono in controtendenza con l’attuale mercato del lavoro in crisi. Il 58% delle 12.000 imprese emergenti nel 2020 ha assunto più di 30.000 persone, un incremento notevole (47.5%) secondo l’Associazione Italiana Investitori in Innovazione.

Joelle Gallesi, Managing Director di Hunters Group, racconta questa crescita delle start up in Italia che nel 2019 sono cresciute in numero (+14%), nel 2020 malgrado la crisi, sono cresciute di un ulteriore 10.4%.

Il concetto di Open Innovation, è fondamentale per capire questa crescita. Consiste nella creazione di start up all’interno di aziende tradizionali, per una strategia win-win: perché l’impresa tradizionale accede all’innovazione, mentre la start up ha le risorse finanziare per poter crescere sempre di più.

 

(… continua su Rai Radio1)

 

 

 

Leggi anche:

Lavoro: il settore Energy non conosce crisi 

I profili ICT a servizio della transizione energetica

Ecco le nuove competenze indispensabili per il 2021

 

→ Il blog di Hunters Group: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie sulla vita aziendale

 

 

 

 

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan