CONDIVIDI
19 Gennaio 2022

Le figure più ricercate del 2022

Cambiano le richieste nel mercato del lavoro. Quali saranno i tre settori trainanti del 2022?

Secondo Joelle Gallesi, Managing Director di Hunters Group, al primo posto c’è l’Industrial Good, quindi tutto il settore legato all’automazione industriale, un’area molto forte nel centro-nord Italia.
Al secondo il settore dell’ICT e del Digital, grazie anche alla svolta digitale su segmenti come la Logistica e il Retail. Infine, c’è l’ambito energetico.

Le cinque figure più ricercate per il 2022, invece, saranno il Progettista meccanico o elettrico, nelle regioni del nord Italia, ma soprattutto nel Triveneto. «Il Customer Service», spiega Joelle Gallesi, «perché in un momento storico di grande distanza fisica tra le persone, la vicinanza al cliente diventa ancora più importante».
La figura dello Sviluppatore Software sarà prioritaria, grazie alla digitalizzazione delle aziende. Anche il Project Manager sarà molto ricercato nel 2022, ovvero una figura responsabile di commessa. Infine figure commerciali, perché le aziende stanno tornando a vendere.

 

 Ascolta l’intervista su RDS!

 

Leggi anche:

Delocalizzazione funzionale. Intervista a Joelle Gallesi

Blue economy e occupazione: prospettive per il 2021/2022

Il nuovo lusso è la sostenibilità: il 2022 è l’anno del Sustainability Manager

 

→ Il blog di Hunters Group: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie sulla vita aziendale

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2022 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan