CONDIVIDI
10 Luglio 2019

Recruiting a livello Executive: un’attività complessa ma essenziale

Consulenza: essenziale per l’executive recruiting

In conclusione, si può affermare che l’attività consulenziale baserà sempre di più il suo successo su vari fattori.

Il primo è la conoscenza, da parte del singolo consulente, del mercato del lavoro nel settore di riferimento; ma anche la sua conoscenza dei punti di forza e delle criticità dell’azienda cliente e dei principali competitors.

Il professionista deve inoltre avere una capacità di instaurare un rapporto fiduciario sia con il cliente che con i candidati, che permetta di capirne le esigenze e guidarne le aspettative.

Tutti aspetti, questi, facenti capo alla sensibilità e all’elaborazione umana di situazioni in base alle proprie esperienze, ovvero aspetti non programmabili attraverso uno strumento tecnologico. 

 

→ Le uscite di Hunters Group sulla stampa nazionale: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie

 

5 vantaggi di lavorare in una PMI

Networking, una forma di change management

Le Start Up innovative favoriscono la nuova occupazione

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2022 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan