CONDIVIDI
03 Dicembre 2021

E-mobility e Automotive: i nuovi profili sul mercato del lavoro

Il boom della mobilità elettrica ha aperto a nuove richieste di profili professionali. Nell’ultimo anno le ricerche focalizzate su figure tra cui Sales Manager, Fleet Manager, e Business Devolopment Manager  in Italia hanno registrato un incremento del 135%.

Nei primi mesi del 2021 il mercato dell’auto ha fatto registrare un totale di circa 100.000 veicoli elettrici tra BEV e Phev immatricolati in Italia. Questo trend è certamente dovuto alla presenza degli incentivi (uno fra tutti l’Ecobonus), alla disponibilità dell’infrastruttura di ricarica ad accesso pubblico (circa 21.000 punti di ricarica) e all’aumento dell’offerta di modelli elettrici disponibili. Tra i principali fattori che incentivano le aziende all’adozione di veicoli elettrici nelle proprie car list vi sono tematiche di tipo ambientale – in termini di riduzione delle emissioni e di perseguimento di obiettivi di sostenibilità ambientale – insieme alla costruzione di un’immagine green aziendale. Questi scenari di mercato, in rapido cambiamento ed evoluzione, stanno portando anche forti cambiamenti in termini di richiesta di profili professionali.
Sono aumentate (nell’ordine del +135%) le ricerche focalizzate sulle nuove esigenze commerciali e tecnologiche. In particolare, il focus è su:
1. Sales Manager E-Mobility: focalizzato/a sulla vendita di colonnine di ricarica a terzi.
2. Fleet Manager esperto di e-mobility: incentrato/a sulla gestione di parchi auto elettrificati e non.
3. Business development manager e-mobility: con focus sull’installazione e gestione di colonnine per conto della propria azienda.
Le tre figure citate hanno in comune la competenza su un settore innovativo, come quello delle colonnine di ricarica di auto elettriche. Si tratta di profili professionali provenienti dal settore elettrico/elettronico, nei casi in cui le aziende stiano cercando candidature con background tecnici, non essendoci ancora sul mercato una pipeline di profili disponibili con esperienza sufficiente. In altri casi, il trend è quello di identificare persone dall’estero, dove la mobilità ha trovato maggiori spazi negli ultimi 5/8 anni, costruendo pertanto un numero maggiore di professionalità. Possiamo tuttavia notare con piacere invece, che in quei casi in cui le aziende vogliano lavorare su strategie di canale, ci si orienti maggiormente su quei candidati che – con provenienza dal settore automotive costruttori – abbiano già maturato esperienze specifiche verso i clienti a target. Tra gli esempi si possono citare i rivenditori, le auto officine, i car sharing e gli autonoleggi.

Tutti i profili ricercati devono necessariamente avere una Laurea Stem o un diploma tecnico, e conoscere la lingua inglese, imprescindibile in un settore innovativo come quello della Smart Mobility.

Opportunità aperte

Per azienda italiana operante nel settore del fotovoltaico, parte di un gruppo tecnologico internazionale specializzato in energie rinnovabili e gestione ambientale, siamo alla ricerca di un/a:

LAND AQUIRER (ITALIA)

Principali responsabilità:
• La figura farà attività di land scouting, ricercando terreni idonei alla costruzione di impianti fotovoltaici;
• Si relazionerà con i proprietari terrieri e con le istituzioni locali e regionali, rappresentando il collegamento dell’azienda nelle fasi iniziali dello sviluppo dei progetti.

Caratteristiche richieste:
• La risorsa vive nella regione di riferimento ed ha un vario ed esteso network locale composto dai proprietari terrieri e dalle istituzioni. Ha una forte attitudine alla proattività ed ha grandi capacità commerciali;
• Saranno considerati un plus la conoscenza della tecnologia fotovoltaica e dell’inglese

Per candidarsi:
https://www.huntersgroup.com/2021/11/09/land-acquirer-italia/

Per azienda multinazionale nell’ambito della mobilità alternativa con forte focus sulla produzione di tool e tecnologie di mobilità elettrica cerchiamo un/una:

E-MOBILITY PROJECT MANAGER

Principali responsabilità:
• Coordinamento dei rapporti con gli enti locali in relazione alle diverse business unit aziendali e alle richieste del cliente;
• Gestione autonoma del cliente in tutte le fasi progettuali, realizzative e di installazione del prodotto;
• Monitoraggio delle attività, raccolta e controllo dati al fine di introdurre azioni correttive rispetto all’andamento della commessa;
• Analisi finalizzate all’ottenimento dell’ottimale qualità nel flusso di lavoro ed il miglior risultato in termini di margine;
• Introduzione di strumenti di controllo e monitoraggio delle attività e raccolta dati.

Caratteristiche richieste:
• Laurea in Ingegneria o cultura equipollente;
• Comprovata esperienza nella gestione di commesse di lunga durata all’interno di contesti che coinvolgano enti pubblici e stakeholder complessi;
• Preferibile conoscenza degli aspetti Safety Critical e dei processi industriali;
• Ottima conoscenza della lingua inglese.

Per candidarsi:
https://www.huntersgroup.com/2021/11/16/e-mobility- project-manager/

Per realtà nel settore energie rinnovabili, in un’ottica di potenziamento della propria struttura, ricerchiamo un/una: installatore elettrico-fotovoltaico.

Principali responsabilità:
• Gestione attività di installazione elettrica di pannelli fotovoltaici in ambito civile/residenziale;
• Coordinamento lavoro in quota;
• Cablaggio quadri elettrici.

Caratteristiche richieste:
• Diploma di Perito Elettrico/Tecnico;
• Esperienza pregressa di almeno 2 anni nell’installazione elettrica, preferibilmente in ambito fotovoltaico;
• Esperienza in cantiere;
• Conoscenza settore fotovoltaico ed energetico;
• Possesso dei requisiti per il lavoro in quota;
• Si richiede grande flessibilità, capacità di problem solving ed atteggiamento positivo.

Per candidarsi:
https://www.huntersgroup.com/2021/11/04/installatore/

 

 Leggi l’articolo completo su SolareB2B     oppure    leggi altre news di Solare B2B!

 

Leggi anche:

Green Job sempre più richiesti. Intervista a Joelle Gallesi

Smart working per smart Energy Companies: quale sarà il futuro del lavoro green?

Aumentano le richieste di figure in ambito Blue Economy

 

→ Il blog di Hunters Group: news dal mercato, consigli sul lavoro, notizie sulla vita aziendale

FANNO PARTE DI HUNTERS GROUP

© 2018 Hunters Group S.r.l. | Via Giovanni Boccaccio, 29 – 20123 Milano | [email protected] | T: +39 02 2951 1023 | C.F. / P.I. 03287420610 | Aut. Min. Lav. 13/I/0013737 | REA MI 1871137 | Credits by Bryan